Impregnazione Munari

Munari System è il trattamento d’impregnazione che risolve problemi di porosità generati durante le fusioni di getti di materiali differenti (alluminio, ottone), aumentando la resistenza meccanica.

Il processo tecnologico e le esigenze di mercato hanno indotto la nostra società a realizzare un impianto prototipale, innovativo, con sistemi di lavaggio e centrifuga atta a garantire pulizia nei fori e sulle superfici.

Il nostro processo, primo in Italia ad operare con un sistema totalmente automatico, senza apporto di manodopera, permette l’impregnazione Munari di particolari lavorati, mantenendo alti standard di qualità e pulizia.

Guarda il video
Fasi di lavoro
1 / Carico

Carico cesti di lavorazione mediante attrezzature dedicate

VANTAGGI:

  • integrità superfici lavorate (rigature, bollature)
  • maggior facilità durante il lavaggio ad asportare eccedenza di prodotto Imprex Munari dai fori ciechi, nelle filettaure, sulle superfici.
2 / Impregnazione

Impregnazione con prodotto Imprex Munari

CARATTERISTICHE:
VUOTO: – 0,94 Bar
PRESSIONE: + 5 Bar

Come da MIL-STD-276 A PUNTO 4.4.2

3 / Centrifuga

• Dopo ciclo d’impregnazione
• Dopo vasche di lavaggio

VANTAGGI:

  • rimuovere prodotto Imprex Munari in eccesso e acqua contaminata
  • miglior asciugatura dei particolari trattati
4 / Lavaggio

Lavaggio con acqua fredda/calda con insufflazione aria

VANTAGGI:

  • pulizia dei fori filettati, anche di piccole dimensioni
  • superfici non macchiate – colore del metallo inalterato

Sistema gestionale

L’impianto, guidato da un PLC Siemens di ultima generazione, in un’ottica di 4.0, è integrato nel sistema gestionale, permettendone il controllo step by step in tutte le sue fasi e la registrazione dei dati di processo e controllo del bagno.

Caratteristiche del prodotto
Viscosità da 200 a 400 mpa
Permette il recupero porosità di medie/macro entità, non recuperabili da altri sistemi con resine a minor viscosità
Campo operativo di temperatura
Resiste a tutti i solventi, fluidi idraulici, anticongelanti, olii per motori, prodotti petrolchimici, salamoia, acqua, vapore, ecc.
Resistenza ai solventi
-60° +700°
Lavorabilità
Il particolare può essere lavorato dopo il trattamento di impregnazione senza alcun problema per la tenuta dello stesso.
Dilatazione termica
2,76×10-4/grado centigrado. Si ricorda che, anche se il materiale impregnante ha un coefficiente di dilatazione diverso dal materiale impregnato, non si ha distacco tra i due grazie alla elevata elasticità del primo, il quale rimane sempre ben ancorato alle pareti del supporto.

Control Plan

Le caratteristiche del prodotto sono monitorate e tenute sotto controllo dal test giornaliero di viscosità/densità.

Settori di applicazione

Alluminio
Alluminio - Impregnazione Munari

Basamenti motori, sovrateste, corpi pompa, scatole cambio, corpi filtro ecc.

Valvolame
Valvolame - Impregnazione Munari

Valvole idrauliche, saracinesche, valvole gas, valvole antincendio, valvole impianti petriliferi, ecc.

Rubinetteria
Rubinetteria - Impregnazione Munari

Gruppi lavabo, termostatici, gruppi vasca, bidet, lavello, grezzi torniti

Richiedi informazioni